Studio Menon

Sicurezza sul Lavoro

Studio Menon avvalendosi di molteplici professionalità specialistiche e di partnerships a livello nazionale ed internazionale è in grado di offrire servizi di consulenza ed assistenza in tutti i settori della gestione dell'Impresa.
La filosofia che guida lo Studio Menon è ispirata dall'esigenza di garantire il completo soddisfacimento delle esigenze operative del cliente sia esso impresa o persona fisica. I servizi sono resi da figure professionali qualificate che hanno maturato specifiche competenze ed esperienze professionali di alto profilo. L'integrazione e la specificità di queste competenze è garanzia della qualità e della professionalità dei servizi che lo Studio Menon è in grado di offrire alla clientela.
 
Per quanto attiene la salute e sicurezza sul lavoro, lo Studio Menon, attraverso la collaborazione con i propri partners, si propone alle imprese offrendo corsi e-learning per le seguenti categorie:

CORSO LAVORATORI

Corso Lavoratori
Corso di formazione generale dei lavoratori.
Articolazione del percorso formativo dei lavoratori e dei soggetti di cui all’articolo 21, comma 1 del d.lgs. n. 81/2008.
 
Formazione Generale
Con riferimento alla lettera a) del comma 1 dell’articolo 37 del D.Lgs. n. 81/08, la durata del modulo generale non è inferiore alle 4 ore, ed è dedicata alla presentazione dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro.
 
Contenuti:
  • concetti di rischio,
  • danno,
  • prevenzione,
  • protezione,
  • organizzazione della prevenzione aziendale,
  • diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali,
  • organi di vigilanza, controllo e assistenza.

CORSO PREPOSTI

Corso Preposti
Corso di formazione particolare aggiuntiva per il preposto.
La formazione del preposto, così come definito dall’articolo 2, comma 1, lettera e), del D.Lgs. n. 81/2008, comprendere quella per i lavoratori, ed è integrata da una formazione particolare, in relazione ai compiti da lui esercitati in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
La durata minima del modulo per preposti in modalità e- learning è di 5 ore.
I contenuti della formazione, oltre a quelli già previsti ed elencati all’articolo 37, comma 7, del D.Lgs. n. 81/2008, comprendono, in relazione agli obblighi previsti all’articolo 19:
  • Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità;
  • Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione;
  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio;
  • Incidenti e infortuni mancati;
  • Comunicazione.

CORSO DIRIGENTI

Corso Dirigenti
La formazione dei dirigenti, così come definiti dall’articolo 2, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n. 81/2008, in riferimento a quanto previsto all’articolo 37, comma 7, del D. Lgs. n. 81/2008 e in relazione agli obblighi previsti all’articolo 18 sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori ed è strutturata in quattro moduli aventi i seguenti contenuti minimi:
 
MODULO 1. GIURIDICO - NORMATIVO
  • sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;
  • soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. n. 81/2008: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa;
  • delega di funzioni;
  • la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
  • la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica ex D. Lgs. N. 231/2001, e s.m.i.;
  • i sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia.
MODULO 2. GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA
  • modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (articolo 30, D. Lgs. n. 81/2008);
  • gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione;
  • organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;
  • modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al comma 3 bis dell’art. 18 del D. Lgs. 81/08;
  • ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione.

CORSO RLS

Corso RLS
L’art. 47 del d.lgs. 81/2008 D.Lgs., aggiornato dal D.Lgs. 106 del 03.08.2009, prevede la nomina o la designazione del “Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza” (RLS), che deve essere formato adeguatamente a norma dell’art. 37, comma 11 del D.Lgs. 81/2008. 
 
La formazione del “Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza” (RLS) lo abilita a svolgere le funzioni di rappresentanza dei lavoratori in tutte le questioni relative alla sicurezza negli ambienti di lavoro. La formazione deve assicurare adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.

I contenuti della formazione del “Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza” (RLS) sono:
  • principi giuridici comunitari e nazionali;
  • legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
  • definizione e individuazione dei fattori di rischio;
  • valutazione dei rischi;
  • individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • aspetti normativi dell'attività di rappresentanza dei lavoratori;
  • nozioni di tecnica della comunicazione. 
La durata minima del corso è di 32 ore.

Partner

Dott. Antonio Menon
Dott. Antonio Menon

Commercialista
Revisore contabile
info@studiomenon.it

Collaboratori

Dott. Davide Cocco

d.cocco@studiomenon.it

News

Archivio
Iva

I nuovi termini per l’accertamento in materia di imposte dirette e IVA

Inps

Per la Gestione commercianti, il lavoro prevale sulla responsabilità societaria

Irap

Professionista amministratore, sindaco e revisore di società escluso da IRAP